Associazione

AS.SO.DI.PRO. 3° CONGRESSO NAZIONALE ORDINARIO

A conclusione  del mandato  (2003-2006) e in previsione del rinnovo degli Organi Sociali per il triennio 2006-2009, i delegati nazionali, rappresentativi delle strutture territoriali del sodalizio, si sono riuniti a Rimini nei giorni 19/20 e 21 maggio u.s. per celebrare il 3° Congresso Nazionale Ordinario di As.So.Di.Pro. e  per svolgere a seguire i lavori  del Consiglio Direttivo Nazionale.

Relativamente ai lavori congressuali, dopo l’insediamento della Presidenza (Moccia V. e Pacino N.) e della Segreteria (Di Luca A.) i delegati, sulla scorta della relazione introduttiva illustrata dal Presidente Nazionale Emilio Ammiraglia hanno dato vita ad un dibattito che nel mettere in luce i positivi e concreti risultati raggiunti dall’organizzazione (iscrizione nel registro nazionale delle associazioni di promozione sociale del Ministero del Lavoro, ampliamento delle strutture territoriali, relazioni sociali ecc…) ha stigmatizzato con cenni critici i fatti e le responsabilità riconducibili alla parentesi del cautelativamente congelato Comparto Giovani rispetto alla quale sono state condivise in toto le azioni di tutela giudiziaria intraprese dalla dirigenza nazionale.

Dal dibattito sono emerse inoltre utili indicazioni di impegno concernenti la problematica del diritto di accesso alla carriera militare dei cittadini toccati dalla deficienza enzimatica G6PDH (favismo) e la necessità di più incisivi interscambi informativi fra le realtà territoriali circa le rispettive pratiche trattate.

L’Assemblea congressuale si è occupata inoltre di apportare un aggiornamento allo statuto sociale vigente richiesto dalla necessità di allineare funzioni e responsabilità degli Organi allo scopo di snellire in particolare le decisioni di governo del sodalizio.

Sul punto i delegati hanno avuto modo di approfondire ogni singola modifica grazie alla preziosa presenza dell’Avv. Umberto Coronas che per lo scopo e al fine di chiarire la portata di specifiche norme introdotte precedentemente nel corpo statutario era stato appositamente invitato.

Esauriti i lavori riferiti alle modifiche statutarie i delegati per quanto di competenza del Congresso hanno provveduto al rinnovo degli Organi Sociali per il triennio 2006-2009.

Nel segno della rappresentatività territoriale, delle esigenze di rinnovamento generazionale e della necessità di una significativa distribuzione dei carichi di lavoro del Comitato Esecutivo Nazionale lo stesso è stato ampliato a 11 componenti e votato come  nelle risultanze illustrate a margine del presente comunicato.

Il Congresso ha provveduto altresì al rinnovo dei Collegi dei Probiviri e dei Revisori dei Conti di cui si  dà ugualmente conto con le modalità di cui sopra.

Terminati i lavori di competenza del Congresso i delegati convocati nella forma del Consiglio Direttivo Nazionale hanno provveduto per quanto di competenza alla approvazione dei bilanci annuali (consuntivo 2005, preventivo 2007) e alla elezione della Presidenza e della Segreteria Nazionale di Assodipro.

Con indicazione unanime dei delegati del CDN, espressa in relazione alla condivisione del lavoro svolto nel mandato precedente e ai risultati raggiunti e sulla scorta della necessità di proseguire nella attività sociale nel segno della continuità, è stata avanzata la candidatura di Emilio Ammiraglia per una riconferma alla Presidenza Nazionale di Assodipro, il quale, nel ringraziare i delegati per la stima e la fiducia che hanno voluto dimostrargli ha dichiarato la propria personale disponibilità a proseguire nell’incarico alla condizione che i componenti del neo costituito C.E. sappiano farsi carico per il futuro di una sicura corresponsabilità dei pesi e del lavoro derivanti dall’attività di governo dell’Associazione.

A conferma degli impegni richiesti, tutti i componenti del C.E. hanno garantito la propria disponibilità a supportare il lavoro del candidato Presidente facendosi quindi carico lealmente degli impegni derivanti dal mandato ricevuto dal Congresso.

La votazione successiva nel confermare le indicazioni dei delegati, ad eccezione della dispersione di un voto ha confermato Emilio Ammiraglia alla Presidenza Nazionale di Assodipro per il triennio 2006-2009.

Successivamente e a completamento delle operazioni di voto riguardante l’elezione degli Organi sociali sono stati eletti rispettivamente:

Vice Presidenti, Carlo Di Carlo della Sezione di Udine e Ferdinando Chinè della U.C. di Novara; Segretario Nazionale, Carmelo Biondo della Sezione di Piacenza, Vice Segretario Nazionale Michele Fensore della U.C. di S.Vito al Tagliamento (PN).

Roma 10.06.2006

Il Segretario Nazionale
F.to Carmelo Biondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *