• Salute

    Uranio: denunciato Capo di Stato Maggiore Esercito Gen. Errico

    lavalledeitempli.net Gen. Errico C. S. M. E.I.: non veritiera la relazione della Commissione Uranio “Non ci vuole una commissione politica ma scientifica per dire che l’uranio fa male, non vi è alcuna conferma scientifica al contrario di quanto sostiene la Commissione Parlamentare d’inchiesta che fa confusione in merito”. Sono gravissime queste affermazioni se pronunciate dal Capo di Stato maggiore dell’Esercito. Lo avrebbe fatto la mattina del 21 febbraio scorso a tutto il personale del C.do Militare della Capitale in via Slataper a Roma il Generale Danilo Errico. Il personale, tra cui militari malati già riconosciuti contaminati da uranio sarebbero rimasti basiti di fronte a queste parole che se da una…

  • Salute

    Gazzetta Ufficiale N. 211 del 11 Settembre 2006 – Decreto Legislativo 25 luglio 2006, n.257

    AMIANTO Gazzetta Ufficiale N. 211 del 11 Settembre 2006 Decreto Legislativo 25 luglio 2006, n.257 Attuazione della direttiva 2003/18/CE relativa alla protezione dei lavoratori dai rischi derivanti dall’esposizione all’amianto durante il lavoro. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione; Vista la legge 18 aprile 2005, n. 62, recante disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia alle Comunita’ europee. Legge comunitaria 2004; Vista la direttiva 2003/18/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 marzo 2003, che modifica la direttiva 83/477/CEE del Consiglio sulla protezione dei lavoratori contro i rischi connessi con una esposizione all’amianto durante il lavoro; Visto il decreto legislativo 19 settembre 1994,…

  • Salute

    Uranio impoverito – Dopo il danno la beffa

    lavalledeitempli.net Chi è Fernando Termentini? Gen Fernando Termentini Vorremmo poter scrivere che è un Generale di Brigata che ha servito l’Italia; che ha svolto attività e missioni in Paesi esteri (Libia, Egitto, Croazia, Pakistan, Kuwait, Somalia, Mozambico, Bosnia…). Vorremmo poter dire che è stato membro dell’Agenzia U.S.A. per lo sminamento umanitario; che ha diretto la costruzione in emergenza di importanti munufatti per la cittadinanza; che ha redatto manuali e pubblicazioni, alcuni tuttora in uso alle Forze Armate; che ha collaborato con diverse Università, e tanto altro ancora. Di lui, invece, ci vediamo costretti a dire che è una delle migliaia di vittime dell’uranio impoverito e dell’inezia – se non peggio…

  • Salute

    DPR. 3 marzo 2009 , n. 37 – G. U. n. 93 del 22 Aprile 2009

    Gazzetta Ufficiale N. 93 del 22 Aprile 2009 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 3 marzo 2009 , n. 37 Regolamento per la disciplina dei termini e delle modalità di riconoscimento di particolari infermità da cause di servizio per il personale impiegato nelle missioni militari all’estero, nei conflitti e nelle basi militari nazionali, a norma dell’articolo 2, commi 78 e 79, della legge 24 dicembre 2007, n. 244. Visto l’articolo 87 della Costituzione; Visto l’articolo 17, comma 1, della legge 23 agosto 1988, n. 400; Vista la legge 24 dicembre 2007, n. 244, e in particolare, l’articolo 2, commi 78 e 79; Vista la legge 13 agosto 1980, n. 466, e…

  • Salute

    Gazzetta Ufficiale N. 87 del 14 Aprile 2003 – Decreto 31 marzo 2003

    Aggiornamento delle schedule vaccinali e delle altre misure di profilassi per il personale militare. IL MINISTRO DELLA DIFESA Visto l’art. 132 del regio decreto 17 novembre 1932, n. 2544, concernente approvazione del regolamento sul servizio sanitario territoriale militare; Visti gli articoli 6, lettere v) e z), e 32, comma 4, della legge 23 dicembre 1978, n. 833; Visto il decreto ministeriale 19 febbraio 1997, concernente approvazione della nuova schedula delle vaccinazioni per il personale militare dell’Amministrazione della difesa; Considerata la necessita’ di aggiornare l’elenco delle vaccinazioni e delle profilassi di cui al predetto decreto in modo da renderle piu’ rispondenti alle moderne acquisizioni scientifiche ed alle attuali esigenze operative delle…

  • Ricorsi,  Salute

    Morte per amianto equiparata alla morte per terrorismo

    agenpress.it Morte per amianto equiparata alla morte per terrorismo. Lo dice la Corte di Appello di Cagliari: risarcita famiglia di un militare della Marina Militare Agenpress. – “Una vittoria che lascia l’amaro in bocca. Avrei voluto che anche mio marito assistesse a questo riconoscimento che gli spettava di diritto, proprio perché lui ha dato la vita per lo Stato ed è stato riconosciuto vittima del dovere, ma senza riconoscimento dell’equiparazione alle vittime del terrorismo”, dichiara la sig.ra Patrizia Zichina, vedova del sig. Francesco Paolo Sorgente, Ufficiale della Marina Militare Italiana, morto per mesotelioma da amianto, inalato nelle unità navali della Marina Militare, una delle circa 2000 vittime dell’amianto nel personale…

  • Marina militare,  Rappresentanza militare,  Salute,  Sindacato

    Taranto, salute a rischio per i militari della guardia costiera

    ofcs.report Taranto, salute a rischio per i militari della guardia costiera da OFCS Report – Salute a rischio per i militari della Guardia costiera e della Marina di Taranto. La denuncia arriva dai delegati Cocer che si dicono preoccupati per la vicinanza del distaccamento portuale con i luoghi di sversamento di agenti inquinanti. Una situazione preoccupante che ha portato anche ad una interrogazione parlamentare. In pericolo alcune famiglie che vivono nella zona, oltre che i militari stessi che nell’area si recano per usufruire della mensa. Ma non solo. Nel distaccamento portuale si trovano anche gli alloggi di quei militari che frequentano i corsi. Una situazione definita invivibile a causa delle…

  • Aeronautica militare,  Difesa,  Esercito,  Parlamento Europeo,  Rappresentanza militare,  Salute

    Condanna a Vertici Militari per non aver tutelato la salute dei Militari

    A cura di Assodipro Presidenza Nazionale – Padova, 2 novembre 2017 – Condanna ai Vertici Militari per non aver tutelato la salute dei Militari. Comunicato Assodipro: ”una sentenza storica sui diritti e tutele dei militari”. Si Approvi subito la legge Scanu ferma in parlamento ostacolata dei vertici, che apre a controlli terzi su salute e lavoro dei militari. COMUNICATO A.So.Di.Pro : Per noi di Assodipro, presenti in aula con la dott. Patrizia SADOCCO, è una Sentenza storica e pietra miliare nel mondo militare. Il Tribunale di Padova ha dato un segnale forte, soprattutto per il futuro, alla possibilità che anche vertici militari possono essere ritenuti responsabili per aver cagionato, colposamente,…

  • Difesa,  Politica,  Rappresentanza militare,  Salute

    La specificità militare alla “prova di laboratorio”

    grnet.it Roma, 12 ago – (di Cleto Iafrate) SOMMARIO: 1. Introduzione – 2. Le origini storiche della specificità militare – 3. La prova di laboratorio – 4. Ulteriori effetti della specificità militare – segue: a) L’azione penale facoltativa; b) Le sanzioni disciplinari penalmente rilevanti; c) Le concessioni premiali; d) Il trasferimento d’autorità; e) Obbedienza Geneticamente Modificata (O.G.M.) e insindacabilità dell’ordine; f) Il segreto investigativo – 5. Il risultato della prova di laboratorio. 1. INTRODUZIONE Il termine “specifico” deriva dalla parola latina “species”, che significa appartenenza, e si usa in contrapposizione con “genus” (genere). Una donna in gravidanza, per esempio, rappresenta la species del genus donna. Lo stato interessante la rende…

  • Associazione,  Politica,  Salute

    COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO OSSERVATORIO MILITARE ASSODIPRO

    osservatoriomilitare.it Comunicato stampa congiunto Assodipro – Osservatorio Militare Militari: Diritti e Tutela della Salute. Mobilitazione e presidi di vedove e madri Non vi è altra soluzione che tornare indietro di anni e riportare i militari in piazza, questa volta anche con famiglie, figli, madri, sorelle, mogli di militari morti e malati, per sensibilizzare cittadini e politici. Tradendo ogni impegni e promessa il ministero della difesa per l’ennesima volta si oppone ad una sentenza di condanna per la morte di un militare avanzando motivazioni inesistenti già ritenute prive di fondamento scientifico dalla commissione parlamentare d’inchiesta. “da studi del ministero della difesa chi presta servizio all’estero si ammala meno di chi resta…