• Associazione

    Relazione del Segretario aggiunto Emilio AMMIRAGLIA al convegno del 21 Maggio

    A conclusione del Convegno del 24 febbraio 2001, che interrompeva il venticinquennale silenzio pubblico della categoria militare, chiedevamo, con dovizia di argomenti, alla politica e ai protagonisti che avrebbero caratterizzato questa legislatura, la responsabilità di farsi carico di una sessione specifica di studio, di approfondimenti e di elaborazioni, idonea a recuperare a rilevanza primaria l’insieme delle questioni che formano la condizione dei nostri militari. Chiedevamo in sintesi un progetto politico idoneo, ad affrontare le aspettative di tutela dei cittadini in uniforme, rapportandole alla mutata connotazione dello strumento militare, che a partire dagli anni 90 è stato ridefinito negli aspetti strutturali, funzionali, strategici e umani. Chiedevamo una nuova attenzione e un…

  • Associazione

    Relazione del Segretario aggiunto Emilio Ammiraglia al convegno del 21 maggio

    A conclusione del Convegno del 24 febbraio 2001, che interrompeva il venticinquennale silenzio pubblico della categoria militare, chiedevamo, con dovizia di argomenti, alla politica e ai protagonisti che avrebbero caratterizzato questa legislatura, la responsabilità di farsi carico di una sessione specifica di studio, di approfondimenti e di elaborazioni, idonea a recuperare a rilevanza primaria l’insieme delle questioni che formano la condizione dei nostri militari. Chiedevamo in sintesi un progetto politico idoneo, ad affrontare le aspettative di tutela dei cittadini in uniforme, rapportandole alla mutata connotazione dello strumento militare, che a partire dagli anni 90 è stato ridefinito negli aspetti strutturali, funzionali, strategici e umani. Chiedevamo una nuova attenzione e un…

  • Associazione,  Convegni,  Euromil,  Parlamento Europeo,  Politica

    PUNTO E A CAPO

    Come segnalato nelle precedenti edizioni del N.G.D.M. si è svolto il giorno 4/12 u.s. presso la sede della Rappresentanza Italiana del Parlamento Europeo di Roma il convegno dibattito promosso dalle Associazioni Solidarietà, Diritto e Progresso, UNARMA e IL Centro, avente come tema di confronto “Il militare cittadino europeo – Diritto  associativo e sindacale nel panorama internazionale. L’appuntamento, particolarmente sentito alla luce della recente sentenza del Consiglio di Stato che ha posto seri dubbi sulla fondatezza giuridica dei divieti associativi e sindacali per i militari di cui all arte. 8 della L. 382/78 ha rappresentato una svolta nel lungo cammino di avvicinamento alla meta dell’esercizio pieno dei negati diritti costituzionali. In…