• Ricorsi,  Salute

    Morte per amianto equiparata alla morte per terrorismo

    agenpress.it Morte per amianto equiparata alla morte per terrorismo. Lo dice la Corte di Appello di Cagliari: risarcita famiglia di un militare della Marina Militare Agenpress. – “Una vittoria che lascia l’amaro in bocca. Avrei voluto che anche mio marito assistesse a questo riconoscimento che gli spettava di diritto, proprio perché lui ha dato la vita per lo Stato ed è stato riconosciuto vittima del dovere, ma senza riconoscimento dell’equiparazione alle vittime del terrorismo”, dichiara la sig.ra Patrizia Zichina, vedova del sig. Francesco Paolo Sorgente, Ufficiale della Marina Militare Italiana, morto per mesotelioma da amianto, inalato nelle unità navali della Marina Militare, una delle circa 2000 vittime dell’amianto nel personale…

  • Corte dei Conti,  Ricorsi

    Avviso Assodipro ricorsi

    nuovogiornaledeimilitari.com Avviso Assodipro ricorsi: il “punto” della situazione sull’iter legale delle varie iniziative in atto Giornalmente giungono all’Associazione richieste di notizie, relative ai vari ricorsi presentati negli anni, compreso l’ultimo in ordine di tempo relativo alla applicazione integrale della sentenza 70/2015, emessa dalla Corte Costituzionale, attinente il blocco della perequazione automatica delle pensioni. Si riteniene opportuno, quindi, fare il punto della situazione su tutto il contenzioso in atto, specificando modalità, tempi e prospettive. Iniziamo dall’ultimo organizzato, relativo proprio alla rivalutazione automatica della pensione spettante. La documentazione è attualmente al vaglio dello Studio Legale, e il  ricorso  quanto prima  verrà presentato alle varie  Corti dei Conti Regionali delle seguenti Regioni: VENETO, LOMBARDIA,…

  • Consiglio Stato,  Difesa,  Giustizia,  Ricorsi

    Giustizia: pur di non dare ragione ad un Carabiniere, due sezioni del Consiglio di Stato si sconfessano a vicenda

    grnet.it   Roma, 23 nov – (di Cleto Iafrate) Il “Davide” della vicenda di cui ci occuperemo di seguito è un giovane carabiniere, di quelli che nella scala gerarchica è collocato agli ultimi posti e, pertanto, come il pastorello del racconto biblico, è impiegato per lo più in compiti esecutivi e certamente non di concetto. Il carabiniere, vedendosi respinta una istanza di trasferimento, presenta prima un ricorso gerarchico – anch’esso rigettato – e, successivamente, un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica. Nell’ambito del ricorso gerarchico, per dimostrare la fondatezza dei motivi addotti, estrae copia di atti d’ufficio conservati nel carteggio ordinario della stazione nella quale presta servizio. Atti, quindi, che…

  • Carabinieri,  Difesa,  Giustizia,  Politica,  Ricorsi

    La fine dell’Arma dei Carabinieri – Parte seconda

    grnet.it Roma, 2 giu – (di Giorgio Carta) – [ Leggi la prima parte]. “Stia comodamente sugli attenti e mi illustri il suo problema” è ciò che si sente ordinare un appuntato scelto dei Carabinieri a Roma da un colonnello stravaccato nella poltrona del proprio ufficio. Accanto a lui, un maggiore, accomodato su un’altra poltrona, assiste divertito alla deprimente scena. Il graduato ha chiesto di conferire col colonnello per conoscere la ragione per cui gli vietano di uscire in turno col suo abituale collega ed ora i due ufficiali superiori si prendono la loro rivincita. L’appuntato, padre di due bimbi, chiede spiegazioni rimanendo marziale sugli attenti ed, alla fine dell’esposizione,…

  • Ricorsi

    Ricorso rivalutazione pensioni

    Home Ricorso rivalutazione pensioni: comunicato Assodipro Con comunicato dello scorso 2 giugno, è stata resa informazione agli associati della intervenuta adozione del D.L. 21.05.2015, n.65, con il quale il Governo ritiene di aver dato “attuazione ai principi enunciati nella sentenza della Corte costituzionale n. 70 del 2015”. S’è già anticipato come la decisione dell’Esecutivo, di non procedere al rimborso integrale di quanto sarebbe dovuto a tutti i pensionati a seguito dell’intervento della Consulta, non sembri conforme alla suddetta decisione e, più in generale, ai principi emergenti dalla giurisprudenza del Giudice delle leggi in materia di rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici. Le norme adottate dal Governo, tuttavia, non sono ancora definitive,…

  • Associazione,  Giustizia,  Ricorsi

    As.So.Di.Pro. : Il rendiconto di un intenso anno di attività

    Nota del presidente della Associazione Solidarietà Diritto  e Progresso. Avevamo affidato al 2012 la programmazione della celebrazione del ventennale della fondazione del sodalizio da svolgersi su più manifestazioni e l’impegno a radicare presso la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo un nuovo contenzioso al fine di vedere applicate ai militari italiani le previsioni legislative europee in tema di diritti associativi e sindacali. Sapevamo inoltre che, relativamente alle cause di Equa Riparazione già proposte presso la Corte d’Appello di Roma, per assistere alla celebrazione delle stesse, dovevamo attendere, in ragione del conflitto di attribuzione territoriale insorto nel 2010 dopo il noto intervento della Cassazione,il pronunciamento della Corte Costituzionale, utile ad individuare definitivamente…

  • Associazione,  Parlamento Europeo,  Ricorsi

    As.So.Di.Pro. ed altri ricorrono alla CEDU in relazione ai divieti imposti ai militari italiani di costituire associazioni professionali a carattere sindacale o aderire ad altre associazioni sindacali

    Il d.lgs. 15 marzo 2010, n. 66, denominato “Codice dell’ordinamento militare”, costituisce il corpus normativo di riferimento per l’ordinamento militare e detta, tra l’altro, anche la disciplina in materia di libertà  sindacale degli appartenenti alle Forze armate. Al suo interno è peraltro confluita la previgente l. 11 luglio 1978, n. 382, la quale conteneva analoghe disposizioni. Ai sensi dell’art. 1475, comma 4, del d.lgs. 15 marzo 2010, n. 66, “i militari non possono esercitare il diritto di sciopero”. Analogamente, ai sensi del comma 2 della medesima disposizione, ai militari è fatto altresì divieto di “costituire associazioni professionali a carattere sindacale o aderire ad altre associazioni sindacali”. In ogni caso, comma…

  • Associazione,  Società

    2009: CONSUNTIVO DI UN ANNO DI ATTIVITA’

    Dai ricorsi per l’equa riparazione agli interventi di solidarietà e tutela L’avvio di uno nuovo anno è, come consuetudine, la circostanza per tracciare un rendiconto sulla attività annuale del sodalizio da trasmettere ai soci come dovere di informazione. Bene! Il 2009, per la dirigenza nazionale del sodalizio, per il Comitato Esecutivo Nazionale, per le Strutture Territoriali e per i diversi Studi Legali che supportano l’impegno non lucrativo di Assodipro, è stato in primo luogo un anno di duro e oscuro lavoro che consentirà a diverse migliaia di soci di beneficiare degli indennizzi relativi ai ricorsi di Equa Riparazione. Un lavoro che nella fase propedeutica al deposito dei ricorsi di Equa…

  • Associazione,  Politica,  Ricorsi

    Riordino delle carriere dei Sottufficiali delle FF.AA.

    Associazione Solidarietà Diritto e Progresso Comunicato Stampa del 02 gennaio 2001 Dopo aver appreso della proposta presentata dallo S.M.D. sulla revisione del riordino delle carriere, numerosi associati e non hanno contattato la nostra associazione attraverso le sezioni territoriali e tramite internet, per manifestare il loro malcontento per l’ennesima beffa posta in essere dai vertici militari e dal governo nei confronti della categoria dei Sottufficiali. Da una prima analisi del documento in questione si possono evidenziare i seguenti punti: vengono violate palesemente le deleghe sancite dalla legge 266/99, 78/2000 e dalla legge che professionalizza le FF.AA., le quali prevedono la revisione del dlg 196/95 (ff.aa.) nel senso di una omogeneizzazione con…